Bossi: “Omofobi? Persone normali, ingiusto essere severi”

Pubblicato il 31 Luglio 2011 8:38 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2011 8:41

Umberto Bossi (foto LaPresse)

SALSOMAGGIORE TERME (PARMA) – ”Non era giusto aumentare le pene per quelli che si sentono anche un po’ disturbati da certe manifestazioni, persone normali che a volte si lasciano scappare qualche parola, anche in senso anche bonario”.
Cosi’ Umberto Bossi ha commentato la bocciatura dell’aggravante dell’omofobia, avvenuta nei giorni scorsi alla Camera anche con i voti della Lega Nord.

”Meno male – ha detto Bossi – che non è passata l’aggravante dell’omofobia, tutti sperano di avere figli che stanno dalla parte giusta, questo è un augurio che facciamo a tutti. Meno male che ci siamo opposti a questa legge, perché non era giusta”.