Scandalo bulgaro e Berlusconi, Darina Pavlova smentisce: “Non conosco Michelle Bonev”

Pubblicato il 29 Novembre 2010 20:26 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2010 20:29

Darina Pavlova

Le affermazioni contenute in un articolo apparso oggi sul quotidiano italiano ‘La Repubblica’ a pagina 16 sono, per quanto mi riguarda, totalmente prive di qualsiasi contenuto di verità”.

Lo afferma in una nota Darina Pavlova, una delle persone chiamate in causa dal quotidiano romano mettendola in relazione a una vicenda di rapporti tra Italia e Bulgaria che riguarda il ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi e il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

A proposito dell’articolo di Repubblica, la Pavlova precisa di non conoscere affatto ”l’attrice Michelle Bonev con la quale non solo non ho alcun rapporto economico, ma non l’ho mai incontrata neppure casualmente”.

”Nei confronti del presidente Berlusconi – prosegue la Pavlova – ho massima stima e apprezzamento e i nostri rapporti sono improntati sulla assoluta correttezza e non attengono in alcun modo a ragioni di affari e come ho già avuto modo di dichiarare nel 2009 nell’immediatezza; escludo categoricamente che il presidente Berlusconi possa aver pronunciato una frase non corretta nei confronti di mia figlia”.

”Mi riservo quindi di agire in ogni sede – conclude – per la diffamatoria ricostruzione dei fatti contenuta nell’articolo in questione”.