Elezioni/ Bufera Pdl per la lista esclusa dal Tribunale di Savona

Pubblicato il 18 maggio 2009 12:05 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2009 12:05

Promette rivelazioni eclatanti lo stato maggiore Pdl della Liguria con in testa il ministro imperiese Claudio Scajola sul caso della loro lista alle elezioni provinciali di Savona, esclusa dal Tribunale per irregolarotà formali. Dopo che anche il Tar Liguria ha tenuto fuori la lista Pdl, capeggiata dal candidato presidente Angelo Vaccarezza, considerato il favorito, Scajola&C annunciano sorprese clamorose. Il vizio formale che ha affossato la lista sarebbe l’assenza di un timbro che comprovi la località nella quale sono state raccolte alcune delle firme necessarie a legittimare la candidatura Vaccarezza. Costui potrà comunque correre perchè indicato da altre sei liste tra le quali la Lega, ma evidentemente la sua posizione è più debole.