Elezioni comunali Catania: Enzo Bianco (Pd) quasi sindaco, staff in festa

Pubblicato il 11 Giugno 2013 9:10 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2013 9:11
Elezioni comunali Catania: Enzo Bianco (Pd) quasi sindaco col 50,6%, già festeggia

Enzo Bianco (Foto LaPresse)

CATANIA – Elezioni comunali Catania: quando mancano 15 sezioni Enzo Bianco, candidato del Pd, è al 50,6%. E il suo staff già festeggia.

Il candidato del centrodestra, il sindaco uscente Raffaele Stancanelli è al 36,58%. Stabile il dato degli altri candidati con la candidata del Movimento 5 stelle, Lidia Adorno, al 3,37%, il professor Maurizio Caserta al 7,44%, Matteo Iannitti all’1,3 e Tuccio D’Urso all’0,43.

Lo staff di Enzo Bianco ha festeggiato l’andamento del voto. Il suo ‘quartier generale’, ‘CasaCatania’, ha annunciato la vittoria al primo turno stappando una bottiglia di spumante e aprendone altre di vino con la sua immagine sull’etichetta.

”Ci speravo ma lo ritenevo impossibile – ha detto Bianco – perché con sei candidati, due forti, il M5s e Caserta, sembrava impossibile pensarlo”.

”Questa città ha voltato pagina”, dice a Repubblica. ”E’ successo che la gente ha creduto in un progetto – spiega il senatore del Pd – che una candidatura credibile ha attirato anche il voto di una parte del centrodestra e del Movimento 5 stelle. A Catania, solo tre mesi fa, Grillo aveva preso il 30 per cento”.