Inchiesta G8, la procura di Perugia ascolterà Scajola in tempi brevi

Pubblicato il 14 maggio 2010 17:52 | Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2012 16:39

Claudio Scajola

La procura di Perugia intende sentire in tempi brevi l’ex ministro Claudio Scajola, come persona informata sui fatti. Con la competenza ormai definita dalla decisione del Tribunale del Riesame, si fa notare in ambienti investigativi, i magistrati hanno messo in programma per i prossimi giorni una serie di atti da compiere. E tra questi c’é l’interrogatorio dell’ex ministro, che venerdì non si è presentato all’incontro concordato con i pm sostenendo che non vi fossero le garanzie e che la procura di Perugia non fosse competente.