#iononvotocalenda: la campagna contro di Codacons in Trentino Alto Adige

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 aprile 2019 14:37 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2019 14:37
#iononvotocalenda: la campagna contro di Codacons in Trentino Alto Adige

#iononvotocalenda: la campagna contro di Codacons in Trentino Alto Adige

ROMA – Il Codacons annuncia di aver lanciato in Trentino Alto Adige la campagna #iononvotocalenda – alla quale hanno già aderito le associazioni Adusbef, Articolo 32, Associazione utenti radiotelevisivi e A.m.i.c.a. – per spingere cittadini ed elettori del Pd della regione a boicottare la candidatura dell’ex ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, capolista nel nord est alle prossime elezioni europee.

“Carlo Calenda è nemico giurato dei consumatori italiani, peggio di multinazionali, banche ed assicurazioni, e per sua stessa ammissione, nel corso del suo mandato come ministro, ha operato per danneggiare gli utenti e le associazioni che li rappresentano”, si legge in una nota.

“E’ stato inoltre il peggior ministro dello sviluppo economico della storia italiana, inanellando una serie di fallimenti e di iniziative del tutto dannose per il Paese, dal caso Ilva a quello Alitalia, passando per le vicende Fincantieri, Embraco e Almaviva”, aggiunge il Codacons. (fonte Ansa)