Italia-Santa Sede, colloquio Berlusconi-Bertone

Pubblicato il 28 Aprile 2011 20:18 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2011 20:35

ROMA – Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è da poco giunto alla nunziatura in Italia di via Po dove è stato accolto dal Segretario di Stato vaticano, il Cardinale Tarcisio Bertone e dal Nunzio in Italia monsignor Giuseppe Bertello. Subito le due autorita’ si sono riunite in un colloquio a cui stanno prendendo parte il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta e il sindaco di Roma Gianni Alemanno.

Al colloquio tra Berlusconi e Bertone prende parte anche l’ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede, Francesco Maria Greco. Il segretario di Stato Vaticano, giunto in nunziatura alcuni minuti prima del premier ha scambiato diverse battute con il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, anch’egli presente al ricevimento in onore di Benedetto XVI che si tiene tradizionalmente ogni anno.

All’evento in nunziatura sono presenti diverse personalità politiche tra cui il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi; il leader dell’Udc, Pierferdinando Casini; il leader dell’Api, Francesco Rutelli; gli ex presidenti di Senato e Camera, Franco Marini e Fausto Bertinotti.

Tra le personalità ecclesiastiche presenti, invece, i cardinali Agostino Vallini, Andrea Cordero Lanza di Montezemolo e Renato Raffaele Martino; l’arcivescovo Francesco Coccopalmerio; il vescovo Vincenzo Paglia; monsignor Preafico; monsignor Pietro Vittorelli, Abate di Montecassino.

Presente anche la comunità ebraica con il rabino Riccardo Di Segni; il presidente degli ebrei italiani Renzo Gattegna; il presidente della comunità ebraica romana Riccardo Pacifici.