Lite Piero Pelù-Matteo Salvini: “Neonazista”. “Ti querelo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Agosto 2015 19:07 | Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2015 19:07

BARI – Nuova lite a distanza tra Piero Pelù e Matteo Salvini“Neonazista”, dice il cantante al fondatore della Lega Nord. “Sei un poveretto, ti querelo”, replica lui.

Tutto è iniziato venerdì 28 agosto, quando Pelù, intervistato dall’Ansa in occasione della sua esibizione a Polignano a Mare (Bari) nell’ambito dello spettacolo Meraviglioso Modugno, ha detto:

“I temi dello sfruttamento del lavoro, dell’abbandono dei campi e della migrazione sono sempre più attuali e andranno affrontati con maturità e rispetto dei diritti umani, alla faccia dei neonazisti come Salvini”.

Il giorno dopo il leader del Carroccio annuncia su Twitter e Facebook che querelerà il fondatore dei Litfiba per avergli dato del nazista.

“Il signor Piero Pelù, cantante, prima di un suo concerto a Polignano ha parlato di diritti umani, lavoro e immigrazione ‘ALLA FACCIA DEI NEONAZISTI COME SALVINI’. Il signor Piero Pelù è un poveretto in cerca di pubblicità. Il signor Piero Pelù di sicuro ha trovato una bella QUERELA. Canta che ti passa, fenomeno”.

Lite Pietro Pelù-Matteo Salvini: "Neonazista". "Ti querelo"

Il post su Facebook di Matteo Salvini