Manovra estiva, Fazio: “Probabili tagli alla sanità”

Pubblicato il 18 maggio 2010 13:01 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2010 13:12

Ferruccio Fazio

Nella manovra per il biennio 2011-2012 che il Governo si appresta a varare per decreto tra fine mese e i primi giorni di giugno, e che dovrebbe essere intorno ai 28 miliardi, “é plausibile che ci siano anche tagli alla sanità”. Lo afferma il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, a margine di un incontro al forum della Pubblica amministrazione.

“Quando si parla di una manovra intorno ai 25 miliardi – ha spiegato il ministro – non possiamo pensare che la sanità, che rappresenta l’80% dei bilanci regionali, non possa essere toccata. Dunque l’ipotesi è plausibile”.