Marco Milanese si dimette: non sarà più consigliere di Tremonti

Pubblicato il 26 Giugno 2011 19:30 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2011 19:48

ROMA, 26 GIU – Marco Milanese si dimette da consigliere economico del ministro Tremonti. Lo annuncia lo stesso deputato, spiegando che intende cosi’ ”salvaguardare l’importante ufficio dalle polemiche sollevate da una doverosa testimonianza, in un momento cosi’ delicato per la stabilita’ economica e politica del Paese”. Nel merito dell’inchiesta sulla cosiddetta P4 sarebbero emersi legami tra Milanese e Luigi Bisignani.

”In considerazione delle ultime vicende che vedono coinvolti altissimi ufficiali della Guardia di Finanza in un’indagine della Procura della Repubblica di Napoli e che mi vedono interessato quale persona informata sui fatti – scrive nella nota Milanese – ritengo opportuno rassegnare le dimissioni da Consigliere Politico del Ministro dell’Economia e delle Finanze, al fine di salvaguardare l’importante ufficio dalle polemiche sollevate da una doverosa testimonianza, in un momento cosi’ delicato per la stabilita’ economica e politica del Paese”.