Marysthell, “Berlusconi mi disse: sei abbronzata come Obama”

Pubblicato il 21 Gennaio 2011 20:42 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2011 20:42

Marysthell Polanco

Lei è una delle ragazze del condominio di via Olgettina. MarySthelle, per una volta disponibile con le telecamere (fino a qualche giorno fa usciva di casa coprendosi il volto), racconta l’incontro con il premier. “Sei bella, anche abbronzata”, ricorda lei cinguettando: “E’ la stessa battuta che fece a Obama”.

La ragazza difende Berlusconi: “Una persona che si occupa di me come nessuno ha mai fatto”. Ammette di aver ricevuto soldi, ma solo perché il premier, magnanimo, si era offerto di pagare le cure mediche della figlioletta di lei. A onor del vero sul nome di MarySthell sono circolate alcune intercettazioni poco lusinghiere. Fede avrebbe detto al telefono: “E’ pericolosa, l’hanno trovata con coltello e cocaina”.