Milano, centri sociali davanti a casa De Corato

Pubblicato il 30 Maggio 2011 22:05 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2011 16:57

MILANO, 30 MAG – Una cinquantina di militanti di centri sociali milanesi ha inscenato una manifestazione davanti alla casa dell’ex assessore alla Sicurezza ed ex vice sindaco di Milano, Riccardo De Corato, in via Costa, nei pressi di piazzale Loreto. I manifestanti hanno acceso dei fumogeni e lanciato slogan all’indirizzo dell’ex vice sindaco, come per esempio ‘De Corato disoccupato’ e ‘De Corato non ci mancherai’, uniti ad alcuni insulti. ”L’era Pisapia – ha commentato De Corato – inizia con la caccia all’uomo. Iniziamo bene”.

L’iniziativa non è piaciuta al neosindaco Giuliano Pisapia che prende subito le distanze: «Noi siamo portatori di una nuova politica». E dal palco sotto la Madonnina invita i suoi sostenitori alla calma: «Impediamo a chiunque di rovinarci la festa». Intanto Riccardo De Corato commenta: «Se l’era Pisapia inizia con la caccia all’uomo iniziamo male, è un cattivo segnale. Non mi sono fatto intimidire negli anni della spranga e non succederà ora».