Napolitano: “La riforma del lavoro non è solo l’articolo 18”

Pubblicato il 21 Marzo 2012 - 16:00 OLTRE 6 MESI FA

VERNAZZA (LA SPEZIA), 21 MAR – La riforma del mercato del lavoro ”non puo’ essere identificata con la sola modifica dell’articolo 18: per poter dare un giudizio bisogna vedere il quadro di insieme”. Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano parlando con i giornalisti a Vernazza.

”Tutti sanno che domani ci sara’ un incontro – ha aggiunto Napolitano – per meglio definire le riforme. E quindi e’ bene attendere il risultato di domani perche’ c’e’ una discussione sull’articolo 18 che e’ una parte ma non il tutto della riforma”.

Il presidente ha piu’ volte ripetuto che bisogna ”attendere di vedere come va” la riunione di domani, una riunione che ”deve definire il quadro complessivo della riforma del mercato del lavoro”. Una riforma complessa e articolata, ha spiegato, che ”non puo’ essere identificata con la sola modifica dell’articolo 18”. Il capo dello Stato invita quindi tutte le parti alla moderazione spiegando che in queste ore ci deve essere ”attenzione e misura nel giudizio da parte di tutti”. ”Poi, naturalmente, dopo che il governo avra’ dato la forma legislativa ai provvedimenti conseguenti, la parola – ha concluso Napolitano – passera’ al Parlamento”