Nigeria, caso Lamolianara. D’Alema: “Blitz non ragionevole, chiarimenti”

Pubblicato il 12 Marzo 2012 17:42 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2012 18:55

ROMA, 12 MAR – Serve un ulteriore chiarimento con le autorita’ inglesi riguardo un’operazione condotta in modo ”non ragionevole”. Lo ha detto il presidente del Copasir Massimo D’Alema, al termine dell’audizione del direttore dell’Aise, generale Adriano Santini.

”Abbiamo avuto – ha spiegato D’Alema – le informazioni in possesso dell’Aise sulla vicenda e sull’operazione militare. Dal resoconto – ha sottolineato – emerge con chiarezza la necessita’ di un ulteriore chiarimento con le autorita’ britanniche per approfondire tutti gli aspetti della questione, sia a livello di servizi che a livello politico”. E la visita in Italia nei prossimi giorni del ministro degli Esteri inglese, ha aggiunto, ”sara’ l’occasione perche’ siano forniti chiarimenti piu’ convincenti sullo svolgimento dell’operazione”.