Pensioni di invalidità: al Sud il 23% del totale, al Nord l’11%

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Aprile 2015 15:07 | Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2015 15:08
Pensioni di invalidità: al Sud il 23% del totale, al Nord l'11%

Pensioni di invalidità: al Sud il 23% del totale, al Nord l’11%

ROMA – Le pensioni di invalidità civile al Sud sono il 23% circa del totale delle pensioni erogate. Al Nord sono l11%. Basterebbe questo dato a far capire che qualcosa non va sul fronte degli assegni di invalidità, troppo spesso concessi a chi invalido non è affatto, come dimostrano tante piccole e grandi inchieste della magistratura.

L’osservatorio dell’Inps pubblica alcuni dati eloquenti: al Sud le pensioni di invalidità civile rappresentano il 22,96% del totale delle pensioni erogate nell’area (1,25 milioni su 5,47 milioni assegni totali), una percentuale doppia rispetto al Nord (all’11,36%, meno di un milione su 8,77 milioni).