Rai, Maurizio Gasparri: “In Parlamento bloccheremo mire egemoniche di Renzi”

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Marzo 2015 17:42 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2015 17:43
Rai, Maurizio Gasparri: "In Parlamento bloccheremo mire egemoniche di Renzi"

Rai, Maurizio Gasparri: “In Parlamento bloccheremo mire egemoniche di Renzi”

ROMA – Sulla Rai Matteo Renzi deve fare i conti con il Parlamento e non decidere da solo con i suoi ministri, Maurizio Gasparri, Forza Italia, dice: “In Parlamento le mire egemoniche e le bramosie lottizzatorie del renzismo saranno bloccate sulla base delle sentenze della Consulta”.

“Dare lezioni di diritto a Renzi è probabilmente inutile, perché è più arrogante che ignorante – sottolinea – La Corte Costituzionale ha sempre affermato che il ruolo del Parlamento deve essere prevalente rispetto a quello del governo. Ridurre l’influenza dei partiti è un buon proposito, ma passare dal pluralismo del Parlamento, espressione della democrazia, al partito unico che attraverso il governo lottizza, comanda e controlla la Rai non è possibile. Proprio per rispettare il Parlamento, siamo aperti al confronto sul comma della legge Gasparri che nacque dal dibattito parlamentare”.

“Si può semmai attuare uno dei tanti capitoli dell’ampia legge Gasparri, che rimarrà in vigore, come quello che prevede la quotazione in Borsa e la sua trasformazione in una public company aperta ai privati – conclude – Una progressiva privatizzazione comporterebbe anche la modifica della composizione degli organi di vertice”.