Libero: “Renzi annulla il primo maggio, per il Comune non è festa”

Pubblicato il 28 Marzo 2012 14:28 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2012 14:28

FIRENZE – Il Comune di Firenze abolisce la festa del primo maggio. In alcuni calendari voluti dalla giunta di Matteo Renzi, la data infatti non è in rosso come dovrebbe essere, ma in nero, come se fosse un giorno lavorativo.

“Un errore di stampa, niente di più”, dicono dal Comune. Ma, come riporta Libero, “se si pensa le ire funesti della Camusso che Renzi si è attirato per aver dato ai commercianti la possibilità di lavorare anche il primo maggio… più che un errore tipografico, il mancanto rosso sulla data del primo maggio si avvicina a un lapsus…”.