Restitution day Lazio, consiglieri M5s: “Su 10mila euro ci teniamo 2700 al mese”

Pubblicato il 13 Maggio 2013 18:24 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2013 18:48

Restitution day Lazio, consiglieri M5s: "Ci teniamo 2.700 euro al mese"ROMA – Restitution Dayi consiglieri del Movimento 5 Stelle alla Regione Lazio hanno reso pubblici i propri stipendi (e quelli dei loro colleghi) e hanno detto quanto si taglieranno ogni fine mese dalla busta paga. Ognuno di loro si terrà 2700 euro lordi.

Tutta il “cerimoniale” è stato guidato dal consigliere Gianluca Perilli, che ha parlato in diretta streaming: ha detto che “ciascun consigliere M5S, a fronte di una busta paga ‘reale’ che oscilla tra i 10 mila e gli 11 mila euro netti, ne riceverà invece una ‘virtuale’ di 5000 euro lordi ovvero 2700 netti”.

I consiglieri M5S hanno poi spiegato come sono composti i (quasi) 10 mila euro che rappresentano il trattamento economico netto dei consiglieri del Lazio “è di circa 9066 euro mensili, comprendenti la cosiddetta ‘indennità di carica’ e la diaria (dovrebbe essere un rimborso spese ma in realtà è uno stipendio non tassato) che è pari a 3500 euro”.