Salvini risponde male al giornalista di Repubblica al Tg2 Post

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Settembre 2019 14:17 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2019 22:52
Matteo Salvini risponde male al giornalista di Repubblica

Lo studio di Tg2 Post con ospiti Salvini e Carmelo Lopapa

ROMA – “Nel corso della puntata (di Tg2 Post, ndr.) di ieri Salvini ha lanciato un attacco al giornalista del quotidiano ‘Repubblica‘ senza che la conduttrice tutelasse in alcun modo il collega, la cui unica colpa era quella di rivolgere delle semplici domande al leader della Lega”. 

E’ la denuncia su Facebook su facebook del deputato del Pd e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi. Doppia: al comportamento di Salvini, beccato ancora a strapazzare con arroganza un cronista, stavolta Carmelo Lopapa, e alla gestione di un programma Rai che resta pur sempre servizio pubblico.

“Usi adeguatamente le parole”

Risposte evasive, atteggiamento rodomontesco, a esser indulgenti, attacchi e vittimismi: al repertorio consumato, Salvini ha aggiunto l’asprezza delle offese personali: “Usi adeguatamente le parole – si è spazientito – capisco che lei scrive per un quotidiano che ogni mattina si sveglia dicendo: ‘oggi come faccio a insultare Salvini?’ e quindi non la invidio”.

“A Tg2 Post solo ospiti contro il governo”

“Nei giorni della nascita del nuovo Governo la trasmissione Tg2 Post, condotta da Maria Antonietta Spadorcia, ha ospitato esclusivamente voci contrarie al nuovo esecutivo: ieri, nel giorno del giuramento al Quirinale, un lungo monologo di Matteo Salvini, mentre mercoledì, il giorno dell’annuncio dei ministri, è stato il turno di Maurizio Gasparri e martedì di Carlo Calenda, che in polemica con il nuovo governo del Pd ha addirittura lasciato il partito. Questa è l’informazione equilibrata e pluralista richiesta dal servizio pubblico?”.

Lo scrive su facebook il deputato del Partito democratico e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi. (fonte Ansa)