Sentenza Mediaset, legale Berlusconi Franco Coppi: “Lavoriamo ancora per revisione”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Novembre 2013 14:15 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2013 14:17
Processo Mediaset, legale Berlusconi Franco Coppi: "Lavoriamo ancora per revisione"

Franco Coppi (LaPresse)

BARI  – ”Se ci saranno quegli elementi tali da giustificare questa istanza, come noi pensiamo, certamente non ci tireremo indietro”. Lo ha detto all’Ansa il prof. Franco Coppi, legale di Silvio Berlusconi, rispondendo a Bari ad una domanda sull’ipotesi di una richiesta di revisione del processo nei confronti dell’ex premier. ”Ci stiamo lavorando – ha aggiunto Coppi, riferendosi alla richiesta di revisione del processo – e adesso dipenderà dal materiale che abbiamo raccolto”.

Parlando della sentenza che ha condannato Berlusconi definitivamente a 4 anni di reclusione, tre dei quali coperti da indulto, per il caso Mediaset, l’avvocato Coppi ha detto che ”noi sentiamo quella sentenza come profondamente ingiusta; è chiaro che le sentenze vanno rispettate, ma questo non significa che uno le debba per forza di cose accettare come giuste”. ”Quindi, se ci sono delle possibilità per dimostrarne l’ingiustizia – ha concluso – è chiaro che non ce le faremo scappare”. Alla domanda se il Tribunale di sorveglianza di Milano abbia fissato l’udienza per discutere la richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali, Coppi ha risposto: ”che io sappia ancora no”. Il prof. Coppi oggi è a Bari per ricevere il premio 2011-2013 ‘Achille Lombardo Pijola’ da parte dell’Ordine degli avvocati baresi.