Sondaggio: si avvicinano le amministrative e Berlusconi si rinforza

Pubblicato il 22 Aprile 2011 20:55 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2011 20:55

Silvio Berlusconi (foto Lapresse)

ROMA – Si avvicina il momento del voto per le elezioni amministrative e Berlusconi si rinforza. E’ quanto emerge dal sondaggio di Emg per il Tg La7: lieve rialzo del Pdl mentre il Pd fa registrare una certa stanchezza. Nella settimana che è stata segnata dalla crisi interna del Pdl, delle polemiche sui manifesti anti-pm a Milano e dell’affondo sulla giustizia, il partito di Berlusconi recupera 0,4 punti rispetto a una settimana fa: 29% contro il 28,6%. Sostanzialmente stabile la Lega (ora all,11,1% contro il 10,9 di una settimana fa) e la Destra (1,9 contro 2%).

E’ sensibile invece il calo di Futuro e Libertà, sceso al 3,4% dal 4% di sette giorni fa. Ne approfitta seppur di poco l’Udc (dal 6,8 sale al 7%), stabile Mpa di Raffaele Lombardo (0,6) e l’Api di Francesco Rutelli (1,2%).

E veniamo allo schieramento di sinistra. Pd in calo di 0,4 punti: al 25,8% dopo due settimane al 26,2%. Cresce invece l’Idv, al 4,8% rispetto al 4,1 di una settimana fa, mentre cala Sel di Vendola (al 7,7% dal 8,3%). Tra i partiti minori di sinistra i Radicali sono fissi allo 0,7%, in salita Grillo al 2% dal 1,8.

In vista delle elezioni amministrative calano astenuti e indecisi: i primi sono al 24,5% (erano al 26%) e i secondi sono al 16,4% (erano al 18,6). In lieve aumento invece chi vuole lasciare la scheda bianca: al 3,2%, sette giorni fa erano al 2,5%.