Cina compra da Pakistan (46 mld $) lo sbocco al Mar Arabico. 3200 km di ferrovia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 aprile 2015 12:26 | Ultimo aggiornamento: 21 aprile 2015 12:26
Cina compra da Pakistan (46 mld $) lo sbocco al Mar Arabico. 3200 km di ferrovia

Cina compra da Pakistan (46 mld $) lo sbocco al Mar Arabico. 3200 km di ferrovia

ROMA – Cina compra da Pakistan (46 mld $) lo sbocco al Mar Arabico. 3200 km di ferrovia. Il capo dello Stato cinese Xi Jinping in visita ad Islamabad ha chiuso un accordo con il Pakistan, suo principale alleato in Asia meridionale, per il cosiddetto “Corridoio economico Cina-Pakistan”.

Un progetto, questo, che collega il porto sull’oceano Indiano di Gwadar (Baluchistan pachistano) con la regione occidentale cinese dello Xinjiang (Kashgar) e che prevede investimenti per 46 miliardi di dollari di cui 27 miliardi attivi sin dal momento della firma.

Si tratta del più importante progetto geo-strategico asiatico che consentirà a Pechino lo sbocco sul mar Arabico. Un progetto ovviamente contrastato fortemente dall’India, rivale storico del Pakistan. Il nuovo sbocco al mare estenderà la penetrazione cinesi sui mercati di tutto il mondo, consentendo fra l’altro il by-pass dello Stretto di Malacca  infestato dai pirati.

In un colpo solo, grazie al gigantesco investimento, Pechino stacca gli Usa che di risorse nell’area ne ha messe tre volte di meno in 10 anni. La nuova ferrovia, fiore all’occhiello del piano infrastrutturale, sarà lunga 3200 km.