Corea del Nord agli Usa: “Abbiamo autorizzato guerra atomica contro di voi”

Pubblicato il 3 Aprile 2013 22:21 | Ultimo aggiornamento: 4 Aprile 2013 0:51

Corea del Nord autorizza azione di guerra nucleare contro gli Usa

ROMA – La Corea del Nord fa sul serio e secondo l’agenzia Dow Jones avrebbe autorizzato il suo esercito a dare il via alla guerra nucleare contro gli Stati Uniti.

Informazione che viene subito dopo confermata da Pyongyang. La Corea del Nord ha ”formalmente” informato la Casa Bianca e il Pentagono di una potenziale azione nucleare. Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando la coreana KCNA, secondo al quale ”nessuno può dire se una guerra esploderà o no in Corea e se esploderà oggi o domani”.

Nella nota di Dow Jones, invece, si legge che l’esercito nordcoreano informa gli Stati Uniti che le minacce americane “saranno annientate da mezzi di attacco nucleare più efficaci, piccoli, leggeri e diversificati“. “La spietata operazione delle nostre forze armate rivoluzionarie a questo riguardo hanno superato l’esame e la ratifica finale”.

Quindi un successivo dispaccio della coreana KCNA conferma il tutto. Anche l’esercito nord coreano afferma di aver ricevuto il via libero definitivo a operazioni militari contro gli Stati Uniti, inclusi eventuali attacchi nucleari. Lo stato maggiore dell’esercito nord coreano ha informato ”ufficialmente” Washington sul fatto che le minacce americane saranno ”distrutte” anche con mezzi nucleari, che sono state ”esaminate e ratificate’.

La risposta degli Usa: “Basta provocazioni” La Casa Bianca chiede alla Corea del Nord di smetterla con le minacce ”provocatorie” e di ”conformarsi agli obblighi internazionali”. Lo afferma la portavoce della Casa Bianca, Caitlin Hayden.  Nel frattempo la città texana di Austin è in allerta dopo le minacce della Corea del Nord, che avrebbe le capacita’ di colpire non solo le Hawaii ma anche il Texas. Le autorita’ locali – riporta la Cbs – sono pronte a fare tutto il necessario per difendere i civili. E monitorano la situazione. ”I nostri centri di intelligence ci stanno informando della situazione” riferiscono alla Cbs.