Obama al telefono con il turco Erdogan su Iraq e Siria

Pubblicato il 14 Gennaio 2012 9:39 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2012 11:09

WASHINGTON, 14 GEN – Il presidente Usa, Barack Obama, ha avuto ieri un colloquio telefonico con il primo ministro turco, Recep Tayyip Erdogan, con il quale ha parlato di tematiche relative alla democrazia, alla sicurezza e allo sviluppo nel Medio Oriente e in Nord Africa, tra cui la situazione in Iraq e in Siria. Lo riferisce la Casa Bianca.

I due leader hanno discusso sui recenti sviluppi della situazione in Iraq ribadendo la volontà di collaborare per garantire stabilita', democrazia e prosperità al popolo iracheno. Stati Uniti e la Turchia si sono detti pronti ad appoggiare le legittime richieste di democrazia espresse dal popolo siriano e hanno condannato ancora una volta il regime di Assad.