Benedetto XVI: “Comuni, sostenete gli istituti cattolici”

Pubblicato il 12 Marzo 2011 13:37 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2011 14:45

Benedetto XVI

CITTA’ DEL VATICANO – Parlando ai rappresentanti dei Comuni italiani, Benedetto XVI ha auspicato oggi che ci sia sempre sostegno, ”anche in termini finanziari”, verso le realtà cattoliche di educazione e assistenza attive sul territorio.

Nell’udienza ai membri dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci), guidati dal presidente Sergio Chiamparino, riferendosi alle ”formazioni intermedie presenti nel territorio”, il Papa ha infatti detto che ”queste ultime svolgono attività di rilevante utilità sociale, essendo fautrici di umanizzazione e di socializzazione, particolarmente dedite alle fasce emarginate e bisognose”.

”Tra esse – ha proseguito – rientrano numerose realta’ ecclesiali, quali le parrocchie, gli oratori, le case religiose, gli istituti cattolici di educazione e di assistenza”. ”Auspico – ha aggiunto il Pontefice – che tale preziosa attivita’ trovi sempre un adeguato apprezzamento e sostegno, anche in termini finanziari”.