Usa, Santorum al poligono. Una fan: "Spari a Obama". Lui si arrabbia

Pubblicato il 24 Marzo 2012 8:11 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2012 8:30

NEW YORK, 24 MAR – Il candidato repubblicano alla Casa Bianca Rick Santorum si e' infuriato con una sua sostenitrice che lo ha esortato a sparare pensando di mirare al presidente Barack Obama. Nell'ambito della sua campagna elettorale in Lousiana, dove oggi si tengono le primarie repubblicane, Santorun si e' fermato in un poligono di tiro a West Monroe e si e' esercitato con la pistola sparando su alcune sagome di cartone, raccogliendo gli applausi di una piccola folla di suoi fans. Ad un certo punto, una donna ha gridato: ''fai finta che e' Obama'', ma Santorum, che indossava le cuffie anti-rumore, non ha udito l'esortazione.

Solo piu' tardi, quando e' stato informato, ha reagito adirato: ''e' assurdo'', ha affermato, ''sono affermazioni terribili e orribili, sono felice di non aver sentito''. Secondo diversi sondaggi, in Lousiana Santorum ha un margine di vantaggio a due cifre sul suo diretto inseguitore, Mitt Romeny, che invece e' attualmente ampiamente in testa nel conto generale dei delegati conquistati finora.