Yemen, polizia scompare dalle strade, proteste davanti università

Pubblicato il 19 Febbraio 2011 16:34 | Ultimo aggiornamento: 19 Febbraio 2011 16:48

Sanaa (Yemen) – Le forze di sicurezza sono scomparse dalle strade di Aden, seconda città più grande dello Yemen, con il rischio di gettarla nel caos dopo dieci giorni di proteste. Gruppi di uomini attaccano e danno fuoco a edifici governativi e non c'è alcuna traccia di polizia o forze armate. Nella capitale, Sanaa, centinaia di manifestanti hanno iniziato a protestare molto presto questa mattina davanti all'università chiedendo le dimissioni del governatore e marciando verso il ministero della Giustizia. "La gente vuole la cacciata del regime" dice un coro della folla. Nei giorni scorsi sei persone sono state uccise e più di 150 ferite a causa di scontri con la polizia.