Franchigia al posto el ticket, Codacons: “Proposta assurda”

Pubblicato il 12 Maggio 2012 16:45 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2012 16:54

ROMA – Una proposta ''assurda e irricevibile''. Cosi' il Codacons giudica la proposta del Ministro della Salute, Renato Balduzzi, di prevedere una franchigia legata ai redditi in sostituzione dell'attuale meccanismo dei ticket.

''Si tratta di una proposta assurda e irricevibile, che danneggerebbe enormemente i cittadini che pagano le tasse – afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi -. Con tale franchigia, infatti, il ministro introdurrebbe una nuova imposta a carico di chi già paga le tasse e quindi già finanzia il comparto sanitario. In sostanza, chi ha un reddito più elevato ed è soggetto quindi a un prelievo fiscale più alto, parte del quale viene utilizzato dallo Stato proprio per la spesa sanitaria, pagherebbe una seconda volta con una franchigia proporzionale al proprio reddito".

''Questa doppia tassazione è una bestialità – prosegue Rienzi – e il ministro Balduzzi, se vuole tagliare i costi, pensi a ridurre gli sprechi nel settore dei farmaci a carico del Servizio Sanitario Nazionale, provvedimento che da se' – conclude Rienzi – basterebbe a mettere in pareggio il bilancio della sanita'''.