Vaccino Pfizer anti Covid funziona al 90%. Si potrà usare presto? Fauci: “Efficacia straordinaria”

di Caterina Galloni
Pubblicato il 9 Novembre 2020 14:48 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2020 17:12
Vaccino Pfizer approvato entro dicembre? Obiettivo vita normale entro la seconda metà 2021

Vaccino Pfizer approvato entro dicembre? Obiettivo vita normale seconda metà 2021 (Foto d’archivio Ansa)

Il vaccino anti Covid della Pfizer “funziona al 90%”. L’annuncio ha scatenato la speranza in tutto il mondo. Ma si potrà usare presto?

Un vaccino anti-Covid-19 a base di mRna sviluppato da Pfizer e BioNTech, durante la fase 3 (ancora in corso) è risultato efficace nel prevenire il 90% delle infezioni. A dare l’annuncio è Albert Bourla, presidente della Pfizer e ha aggiunto che è un “grande giorno per la scienza”.

Vaccino anti Covid Pfizer: le azioni schizzano alle stelle

Dopo la notizia, le azioni della casa farmaceutica sono salite, FTSE 100 della Gran Bretagna ha raggiunto i 247 punti e la quotazione di Pfizer sulla borsa francese è aumentata del 14%. A New York le azioni sono aumentate di oltre il 12%.

In un aggiornamento sui progressi dello studio in corso, le società farmaceutiche hanno affermato che finora delle 94 persone contagiate dal virus, almeno 86 facevano parte del gruppo placebo.

Pfizer e il partner tedesco BioNTech sono i primi produttori di farmaci a mostrare dei risultati di successo da uno studio clinico su larga scala di un vaccino contro il coronavirus.

Ora bisogna chiedere l’autorizzazione per poterlo usare

Il prossimo passo, una volta che avranno i risultati di due mesi sulla sicurezza – dovrebbero essere conclusi entro novembre – sarà quello di chiedere l’autorizzazione per l’uso in emergenza alla Food & Drug Administration USA, per le persone di età compresa tra i 16 e gli 85 anni.

Se autorizzato, il numero di dosi di vaccino sarà inizialmente limitato. Rimangono inoltre inevase molte domande, inclusa la durata della protezione del vaccino. La notizia tuttavia fa sperare che anche altri vaccini in fase di sviluppo possano rivelarsi efficaci.

Fauci: “Efficacia vaccino straordinaria”

L’efficacia del vaccino Pfizer è “straordinaria”: avrà un importante impatto sulla risposta al Covid. Lo afferma Anthony Fauci, il super esperto americano in malattie infettive.

Oms: “Notizie incoraggianti”

“Notizie incoraggianti”. Così il direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus commenta l’annuncio di Pfizer sul vaccino anti-Covid. “Accogliamo le incoraggianti notizie sui vaccini di Pfizer e BioNTech – ha scritto Ghebreyesus sul suo profilo Twitter – e salutiamo tutti gli scienziati e i partner europei e africani che stanno sviluppando nuovi strumenti sicuri ed efficaci per battere il Covid-19. Europa e Africa stanno vivendo un’innovazione scientifica e una collaborazione senza precedenti per porre fine alla pandemia”. (Fonte: DailyMail, ANSA)