Anche i granchi soffrono d’ansia: per questo si nascondono

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2014 - 07:30 OLTRE 6 MESI FA

Uno studio rivela: "Anche i granchi soffrono d'ansia"FRANCIA – Anche i granchi soffrono d’ansia. Lo rivela uno studio pubblicato da alcuni ricercatori francesi sulla rivista “Nature” e riportato dalla BBC. Fino ad oggi si pensava che questa sensazione fosse da considerarsi “troppo complessa” per dei semplici crostacei, ma così non è.

I ricercatori hanno scoperto che quando i granchi vengono sottoposti ad una situazione stressante, cambiano il loro comportamento, reagendo con maggiore cautela e nascondendosi nelle parti più scure e buie della vasca in cui si trovano.

Quando poi viene somministrato un farmaco contro l’ansia ai crostacei stressati, questi perdono le loro paure, muovendosi e posizionandosi in aree più illuminate ed esposte alla luce. Ciò suggerirebbe che anche i granchi “provano dolore”, così come altri essere viventi.

A fronte di tale scoperta, alcuni esperti ritengono che l’industria ittica dovrebbe riconsiderare il mondo in cui trattare queste creature, che a questo punto risultano tutt’altro che insensibili.