Ritardi per la neve: la Regione Toscana multa per 1,3 milioni le Ferrovie

Pubblicato il 2 Gennaio 2011 - 12:24 OLTRE 6 MESI FA

Una multa da un milione e 300 mila euro. E’ quella che la Regione Toscana ha deciso di infliggere alle Ferrovie per i ritardi sulla rete toscana nei giorni dell’emergenza neve, il 17 e 18 dicembre. Lo rende noto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi.

”Investiremo interamente la cifra per il potenziamento e il miglioramento della qualità del servizio ferroviario regionale – spiega Rossi in una nota – Grazie alla nostra pressante azione, per la prima volta in Italia, con l’iniziativa conciliativa di Autostrade a cui si è aggiunta anche quella di Ferrovie, si sta muovendo qualcosa di significativo per risarcire i cittadini dei disagi subiti”.

”Questo, ovviamente, non ci basta – conclude Rossi – Continueremo a seguire la vicenda per far sì che a tutti vengano riconosciuti i loro diritti e perché la magistratura accerti ogni responsabilità”. La nota ricorda anche che Rossi ha chiesto e ottenuto l’apertura di tavoli regionali specifici con Autostrade, Anas e Ferrovie.