Yara, sul cadavere trovato il Dna di un estraneo: “E’ di un uomo”

Pubblicato il 10 Marzo 2011 14:32 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2011 14:35

Yara Gambirasio

BREMBATE SOPRA – Sul cadavere di Yara è stato trovato il Dna di un estraneo, non un familiare, non un parente e potrebbe essere quello di un uomo.

A rivelarlo è il Tgcom che parla di Dna maschile estraneo anche alla cerchia ristretta legata alla famiglia Gambirasio. Inoltre c’è la conferma, sempre da fonti citate da sito, che sul corpo della ragazzina tredicenne scomparsa a Brembate di Sopra il 26 novembre scorso e trovata cadavere tre mesi dopo, non ci sarebbe stata violenza sessuale.

Il lavoro dell’équipe di esperti che ha svolto l’autopsia continua con cautela, visto lo stato avanzato di decomposizione del cadavere.