Michelle senza maniche “scuote” il Palazzo

Pubblicato il 26 Febbraio 2009 15:09 | Ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2009 15:53

Alla moda,  colorati,  che valorizzano lei senza smuinuire lui e con quel tocco di ‘malizia’ che ‘cattura’ l’occhio dell’osservatore: le elezioni, a volte, si vincono anche grazie ad abiti ‘fashion’.

Ora che Barack Obama è presidente degli Stati Uniti d’America, la moglie Michelle sembra voler continuare – è il caso di dirlo – a vestire i panni di ‘trend setter’.E si è presentata, a una cerimonia ufficiale, con un abito senza maniche. Drudge report, che è molto di destra, ha titolato il link:  “La moda di Michelle scuote il palazzo senza maniche in febbraio”.

Il dibattito è ancora più acceso perché accanto alla signora Obama c’era la moglie del vice presidente Joe Biden, in “tailleur”  con le sue belle maniche lunghe. Ma anche su di lei c’era da dire: perché il “tailleur” era di uno sgargiante turchese, che non tutti gli osservatori hanno apprezzato.

Che otto anni di Laura Bush abbiano lasciato il segno tra gli addetti del ‘1600 Pennsylvania Avenue’? Poco mle: basterà abituarsi.