Brasile: lo sponsor che imbarazza il Flamengo: “Gillette” significa bisessuale

Pubblicato il 12 Agosto 2011 - 00:17 OLTRE 6 MESI FA

Ronaldo ha ottenuto per il Flamengo una sponsorizzazione della multinazionale Procter & Gamble. Ll’ex Fenomeno, ha convinto il gigante dei prodotti casalinghi a mettere i suoi marchi, Gillette davanti e Duracell dietro, sulla maglia del club più amato del Brasile. Ora però c’è un problema: Gillette nella lingua parlata del Brasile non è solo il nome di una marca di rasoi, ma ha anche un altro significato “bilama”. In pratica, viene chiamato spesso Gillette anche chi è bisessuale, e per questo a non tutti sembra conveniente mettere sulle maglie una scritta del genere.

Lo ha comunque già fatto la Federcalcio brasiliana, perchè la Selecao del beach soccer che di recente ha vinto il torneo di qualificazione ai Mondiali di Ravenna ha vestito una casacca gialla con banda verde e la scritta proprio della Gillette, visto che nel beach sono ammessi gli sponsor sulle maglie anche delle Nazionali.