Calciomercato, Dzeko, Higuain, Icardi e… Lukaku. Le (possibili) mosse di Inter, Juve e Roma

di Gianluca Pace
Pubblicato il 5 Luglio 2019 9:23 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2019 9:29
Calciomercato, Dzeko, Higuain, Icardi e... Lukaku. Le mosse di Inter, Juve e Roma (foto Ansa)

Calciomercato, Dzeko, Higuain, Icardi e… Lukaku. Le mosse di Inter, Juve e Roma (foto Ansa)

ROMA – Sulla scacchiera del calciomercato estivo sono pronte a muoversi tre pedine. Le tre pedine portano sul collo i nomi di Edin Dzeko, Gonzalo Higuain e Mauro Icardi.

Ieri, giovedì 4 luglio, il neo direttore sportivo della Roma Gianluca Petrachi ha annunciato le prime due possibili mosse. La, possibile, cessione di Dzeko e il, possibile, interessamento dei giallorossi a Higuain.

Capitolo Dzeko. Dice Petrachi: “Se qualcuno non vuole stare a Roma, si deve presentare con la squadra che lo vuole e che lo paghi il giusto e allora può andare. Non mi piace essere preso per la gola”.

Capitolo Higuain. “Sicuramente – ha detto Petrachi – potrebbe far comodo Higuain qualora Dzeko andasse via. Le motivazioni, però, contano moltissimo. Dovesse aprirsi qualcosa con la Juve, il primo a crederci dovrà essere Higuain”.

Ma di che cifre e di che possibilità parliamo? Al momento dipende tutto da Dzeko.

Se l’Inter alzerà l’offerta per il bosniaco – che ha il contratto in scadenza nel 2020 – allora la Roma potrebbe anche lasciarlo andare via. Ma la Roma vuole 20 milioni. L’Inter, per ora, non vuole arrivare a questa cifra. 

Dzeko, da parte sua, sembra sempre più convinto di voler andare a Milano. Ieri ha anche postato una foto in spiaggia con Ivan Perisic. Un piccolo segnale. Ma pur sempre un segnale.

Sullo sfondo poi resta anche la guerra fredda tra Roma e Inter per Nicolò Barella. Guerra fredda che sta contribuendo a rallentare la trattativa per Dzeko.

L’Inter per ora resta in attesa anche perché è consapevole che un eventuale acquisto di Dzeko porterebbe la Roma a virare su Higuain. 

E a quel punto la Juventus, per effetto domino, andrebbe su Mauro Icardi. O almeno così sembra.

Sono di ieri le voci che parlavano di un incontro tra l’uomo mercato della Juventus Fabio Paratici e Wanda Nara. Incontro che sarebbe avvenuto a Ibiza. Ma per ora tutte e tre le trattative sono piene zeppe di condizionali.

Sullo sfondo poi resta un’altra pedina. Quella di Romelo Lukaku. Forse potrebbe essere proprio l’attaccante belga la pedina giusta per smuovere la scacchiera. Dovesse arrivare il belga (il Manchester però chiede 70 milioni) l’Inter allora potrebbe lasciar partire più facilmente Icardi, la Juventus potrebbe decidere di spingere Higuain alla Roma e i giallorossi… i giallorossi potrebbero accettare l’offerta dei nerazzurri per Dzeko. Sempre che l’Inter voglia prendere sia Lukaku che Dzeko.

Tutte le pedine sulla scacchiera però per ora restano ferme. Ma per quanto ancora?