Calciomercato Inter: Schaars, Gilardino, Zuniga, Isla. Gli obiettivi di Mazzarri

Pubblicato il 8 Giugno 2013 11:51 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2013 11:52
Calciomercato Inter: Schaars, Gilardino, Zuniga, Isla. Gli obiettivi di Mazzarri (LaPresse)

Calciomercato Inter: Schaars, Gilardino, Zuniga, Isla. Gli obiettivi di Mazzarri (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER – Walter Mazzarri ha le idee chiare e ha chiesto a Massimo Moratti i calciatori giusti per far ripartire alla grande il progetto dell’Inter. Il tecnico livornese non ha reso pubblici questi nomi ma dovrebbero essere Schaars dello Sporting Lisbona, Alberto Gilardino del Bologna, Juan Camilo Zuniga del Napoli e Mauricio Isla della Juventus.

Lavorare sull’autostima, definire la rosa e tornare competitivi. Sono questi alcuni dei concetti espressi da Walter Mazzarri nella conferenza stampa di presentazione ad Appiano Gentile.

”La rosa non puo’ essere quella che ha finito la scorsa stagione, dopo i quindici giorni di ritiro in cui faremo ogni giorno un doppio allenamento prenderemo le decisioni – ha dichiarato il tecnico – Lavoreremo sulla condizione atletica e sull’autostima del gruppo dopo un’annata difficile, per far si’ che i giocatori non ne risentano. Ripartiamo da zero, tiriamo una riga rispetto alla scorsa stagione. L’Inter, per il blasone del club, deve puntare ad essere nuovamente competitiva”.

Nessun accenno al mercato. ”Sono abituato a parlarne solo con la dirigenza e non con la stampa”, ha aggiunto Mazzarri, che si e’ detto impegnato in un ”corso per scoprire pienamente l’Inter, anche se dopo quattro anni a Napoli credo che un allenatore prenda una ‘patente’ superiore”.

Gilardino potrebbe essere acquistato proponendo al Bologna uno scambio con Schelotto. Isla invece potrebbe arrivare a Milano con Ranocchia girato alla Juventus.

Ma al momento sono tutte supposizioni, anche perchè il calciomercato dell’Inter entrerà nel vivo non prima di luglio. Per adesso ci sono solo voci di calciomercato.

Ma Mazzarri ha le idee chiare ed avrà a disposizione una grande Inter. Moratti è pronto ad accontentarlo a suon di milioni di euro.

Un club blasonato come l’Inter non può rimanere fuori dall’Europa che conta troppo a lungo. Il prossimo anno sarà quello della ‘riscossa nerazzurra’. Parola di Walter Mazzarri.