Calciomercato Milan, il Malaga punta forte su Cassano e Robinho

Pubblicato il 25 Maggio 2012 12:30 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2012 12:30

Cassano e Robinho (La Presse)

MILANO – Thiago Silva, Ibrahimovic e ora Cassano e Robinho. Al Milan, dopo aver respinto i primi assalti del Manchester City e del Barcellona per i primi due assi, ora preparano le barricate per cercare di bloccare l’offensiva dei facoltosi sceicchi verso “FantAntonio” e l’attaccante brasiliano.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, sia che Cassano e Robinho “sono finiti nel mirino del Malaga, in cerca di rinforzi per la Champions. Al momento non c’è stato ancora alcun contatto con i giocatori, ma la dirigenza ha già manifestato il suo interesse al Milan. Robinho (che ha richieste anche dal Brasile) è arrivato in rossonero nell’estate 2010, è costato 18 milioni di euro, ha un contratto fino al 2014 e guadagna circa 6 milioni. Cassano venne pagato 1 milione e mezzo e ha ingaggio più basso (3 milioni) ma la stessa scadenza di contratto del brasiliano. Tutti e due hanno già giocato in Spagna (nel Real Madrid) e quindi hanno un certo appeal per i tifosi. Al momento gli emissari del Malaga non hanno manifestato preferenze per l’uno o per l’altro, ma l’ingaggio meno esoso di FantAntonio potrebbe rappresentare un incentivo.

Ma per Cassano c’è anche un’offerta quasi irresistibile dal Qatar. “Sul tavolo dell’avvocato Beppe Bozzo (che da qualche mese ha aperto un ufficio della sua società, l’Agb, ad Abu Dhabi), agente di Cassano, è arrivata una proposta milionaria dal piccolo emirato. Al Thani, lo sceicco che comanda in Qatar, si è innamorato del barese e sta facendo di tutto per averlo, per poi girarlo a una delle squadre locali. Ora la palla passa nelle mani del Milan. Galliani ha ribadito nei giorni scorsi che nessun attaccante partirà, però potrebbe sempre cambiare idea di fronte a un’offerta interessante.”