Calciomercato Palermo: Viviano, Labrin, Simplicio; le trattative

Pubblicato il 11 Gennaio 2012 11:19 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2012 11:19

PALERMO – Calciomercato Palermo: Viviano, Labrin, Simplicio;  facciamo il punto sulle strategie da parte della società di Maurizio Zamparini  per rafforzare la rosa durante la sessione di mercato invernale in vista degli impegni del prossimo anno calcistico. Andiamo a scoprire meglio i calciatori che interessano al Palermo Calcio.

EMILIANO VIVIANO sembra piu’ vicino al Palermo: il presidente Zamparini ha detto che per il prestito ha l’ok di Preziosi e Moratti (il giocatore e’ in comproprieta’ di Genoa e Inter).

Con la Nazionale Under-20 ha preso parte da titolare ai Mondiali Under-20 del 2005.

Nel 2006-2007 ha fatto parte della rosa della Nazionale Under-21, nella quale è stato convocato come secondo portiere per l’Europeo U-21 2007. Nella prima partita dell’Europeo subentra a Gianluca Curci, infortunato, e gioca da titolare le restanti partite e lo spareggio di qualificazione ai Giochi olimpici.

Nel 2008 viene convocato come portiere titolare della Nazionale Olimpica che partecipa ai Giochi di Pechino. Nelle prime tre partite del girone rimane imbattuto e para un rigore decisivo nella gara contro il Camerun, consentendo così agliazzurrini di giungere primi nel proprio gruppo. Nei quarti di finale persi 3-2 viene espulso all’80’ per un fallo di reazione. 

Il 6 agosto 2010 ottiene la prima convocazione in Nazionale maggiore da parte del nuovo CT Cesare Prandelli, per la partita amichevole contro la Costa d’Avorio del 10 agosto.  Esordisce il 7 settembre 2010, a 24 anni, giocando titolare nella partita Italia-Isole Fær Øer (5-0) disputata a Firenze e valida per le qualificazioni agli Europei 2012.  Partito inizialmente dietro a Sirigu, viene infine scelto come vice del portiere titolare Gianluigi Buffon.

Il difensore cileno Alfredo Candia Labrin torna al Palermo dopo il prestito al Novara.Il club rosanero l’aveva prelevato in estate dall’Huachipato e poi l’aveva girato al club piemontese, con cui ha esordito in Serie A lo scorso 10 dicembre nella partita pareggiata 1-1 contro il Napoli. Il calciatore, che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2016, si trasferisce in rosanero a titolo definitivo. Labrin indossera’ la maglia numero 18.

Nel frattempo prende forma il ritorno di Fabio Simplicio dalla Roma: la società giallorossa vorrebbe vendere questo calciatore per via del suo ingaggio molto alto.