Campionato di calcio dal 31 maggio al 2 agosto. Tornare allo stadio? Da gennaio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 Aprile 2020 14:57 | Ultimo aggiornamento: 27 Aprile 2020 8:40
Campionato di calcio dal 31 maggio al 2 agosto. Tornare allo stadio? Da gennaio

Campionato di calcio dal 31 maggio al 2 agosto. Tornare allo stadio? Da gennaio (Gravina, presidente della Figc, nella foto Ansa)

ROMA – A partire dal 4 maggio, si potrà tornare a fare sport all’aperto.

I runner potranno uscire da casa per tornare a correre nelle strade (ancora non c’è certezza sull’apertura dei parchi…).

I runner potranno uscire di casa anche in due, ad esempio marito e moglie, fidanzato e fidanzata, papà con un figlio ecc. ecc. 

Tra un runner e l’altro dovrà esserci un distanziamento sociale di due metri. 

Le persone che faranno sport all’aperto non avranno l’obbligo né dei guanti, né della mascherina, dovranno rispettare solamente il distanziamento sociale.

I runner non potranno riposarsi sulle panchine, questo è vietato per evitare assembramenti.

Con la ripresa dello sport all’aperto, torneranno anche gli allenamenti delle squadre di calcio. 

I calciatori non potranno allenarsi tutti insieme ma dovranno farlo in piccoli gruppetti in diverse fasce orarie.

Ogni calciatore dovrà avere una bottiglietta d’acqua personalizzata e dovrà cambiarsi e farsi la doccia in una stanza da solo.

Come avviene per i runner, nemmeno i calciatori avranno l’obbligo dei guanti e della mascherina.

Per il calcio giocato, dobbiamo aspettare fine maggio. 

Tutte le partite verranno disputate a porte chiuse (si sta valutando di farle giocare tutte al centro sud nelle aree meno colpite dal coronavirus).

Il 27 e il 28 si dovrebbe scendere in campo per le semifinali di Coppa Italia, mentre il 31 dovrebbe riprendere il campionato di calcio.

Il campionato dovrebbe terminare per il 2 agosto, da lì a poco dovrebbero ricominciare le coppe europee.

Roma e Inter sono ancora in corsa in Europa League, mentre Juventus, Atalanta e Napoli hanno ancora la possibilità di vincere la Champions League.

Le finali delle due coppe europee dovrebbero disputarsi nell’ultima settimana di agosto (si parla del 26 per l’Europa League e del 29 per la Champions).

Anche le coppe europee si disputeranno a porte chiuse, in gara secca.

Quando si potrà tornare allo stadio? I tempi sono lunghi, si ipotizza il prossimo gennaio…