Carolina Kostner sfida Coni incanta Corvara, Pinzolo, Asiago

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Agosto 2015 11:37 | Ultimo aggiornamento: 16 Agosto 2015 11:42
Carolina Kostner sfida Coni incanta Corvara, Pinzolo, Asiago

Carolina Kostner. Ha sfidato il Coni e ha incantato il pubblico di Trentino Alto Adige e Veneto

BOLZANO – Carolina Kostner, la campionessa di pattinaggio che per amore di Alex Schwazer, positivo al doping, si è rovinata la carriera, è di nuovo sotto processo del Coni. Ha sfidato la squalifica di 16 mesi e si è esibita, in manifestazioni non agonistiche, a Corvara (Bolzano) e, nonostante l’avvio della nuova procedura giudiziaria sportiva, a Pinzolo (Trento) e Asiago (Vicenza).

Nel giorno della apertura della nuova inchiesta, il quotidiano Alto Adige di Bolzano ha messo in rete una serie di bellissime foto, scattate da Freddy Planinschek, della esibizione di Carolina Kostner a Corvara per Stars on Ice:

“Carolina incanta Corvara”.

Sono davvero commoventi.

Ma il Corriere della Sera gela i fan:

“Carolina Kostner sfida la normativa dell’agenzia antidoping mondiale (Wada). E il Comitato olimpico ha reagito immediatamente annunciando […] come «atto dovuto» [l’apertura di] un fascicolo. In caso di accertata responsabilità, l’atleta rischia che la sua squalifica abbia decorrenza dall’ultima data sul ghiaccio.

“Annunciata come «special guest» a «Stars on Ice» in Val Badia, la campionessa azzurra (bronzo olimpico a Sochi 2014 nell’individuale, sei medaglie mondiali, nove europee e e sette titoli italiani) si è esibita (tutù rosso, due brani, contrassegnati da una caduta) insieme a tutti gli altri atleti davanti a 1.500 persone.

“La decisione di esibirsi a Corvara potrebbe comportare per Carolina Kostner, squalificata lo scorso 16 gennaio per 1 anno e 4 mesi per complicità (omessa denuncia) nel caso di doping dell’ex fidanzato Alex Schwazer, problemi di maggiorazione della pena. A marzo aveva annunciato delle esibizioni in Lombardia, salvo poi rinunciare proprio per evitare di peggiorare la situazione.

L’Associazione turistica Corvara-Colfosco, organizzatrice dell’evento ha difeso l’atleta: «La nostra associazione è di puro carattere turistico e non è affiliata ad alcuna società sportiva», ha chiarito in una nota precisando che anche «Shuffle Srl, agenzia di contatto per l’organizzazione dell’evento, non ha alcuna ragione sociale sportiva»”.

Dopo Corvara, Carolina Kostner si è esibita a «Pinzolo on Ice», il 13 agosto, e ad Asiago a Ferragosto.

Le polemiche scatenate dalle esibizioni di mercoledì a Corvara e di giovedì a Pinzolo, notava l’agenzia Ansa la vigilia di Ferragosto,

“avevano fatto ipotizzare che Carolina Kostner avrebbe rinunciato a partecipare allo spettacolo previsto per ferragosto ad Asiago”.

Ma Carolina Kostner ha continuato la sfida e sulla sua pagina Facebook ha scritto:

“A Pinzolo serata magica. Grazie per il calore e l’affetto. Appuntamento ad Asiago”.