Chievo-Lazio 0-1, pagelle: Mauri, che giornata

Pubblicato il 26 Settembre 2010 - 16:55 OLTRE 6 MESI FA

Stefano Pioli

Queste le pagelle di Chievo-Lazio 0-1.

CHIEVO

Sorrentino 6,5 – Decisivo due volte su Zarate. Al 13′ e al 33′, quando devia sul palo un sinistro dell’attaccante biancoceleste. Poco reattivo in occasione dell’1-0.

Frey 5,5 – Qualche affondo senza sbocchi.

Andreolli 5,5 – In mezzo gioca una partita di grande attenzione, ma non basta.

Cesar 5 – Tiene bene la posizione ma Zarate lo impegna a fondo.

Mantovani 6 – Si sacrifica su Hernanes ma participa attivamente alla manovra. Puntuale negli inserimenti.

Rigoni 6 – Raddoppia spesso e quando c’è da mettere la gamba non si tira mai indietro. 82′ Thereau sv.

Bentivoglio 5,5 – Qualche errore di troppo in fase di impostazione.

Marcolini 5,5 – Tanta buona volontà ma la giornata non è delle migliori. 59′ Constant – Non sposta gli equilibri della partita.

Bogliacino 6- Soffre la pressione di Matuzalem e Brocchi. Trova molto più spazio nella ripresa.

Moscardelli 5,5 – Sulla fascia Dias non gli concede molto.

Pellissier 5 – Gira a vuoto per tutto l primo tempo. Esce per infortunio in avvio di ripresa.  48′ Granoche 5 – Entra per dare profondità alla squadra ma conclude poco.

LAZIO

Muslera 6 – Vigile fino alla fine. Merito anche di una difesa particolarmente attenta.

Lichtsteiner 6 – Si propone con grande continuità. Ogni tanto sfonda, qualche volta no.

Biava 6 – Primo tempo senza macchie. Finale di secondo tempo decisamente più impegnativo.

Dias 6,5 – Sfiora il gol del vantaggio sul finire del primo tempo. Nella ripresa gioca senza sbavature.

Radu 6 – Non concede molto ai suoi diretti avversari.

Matuzalem 6,5 – Fa girare bene il pallone e si mette al servizio della squadra.

Brocchi 6 – Un paio di conclusioni dalla distanza. In mezzo si fa sentire. 78′ Bresciano sv

Mauri 7 – Una bella verticalizzazione per Zarate in avvio. Si ripete nella ripresa e questa volta l’argentino fa centro.

Hernanes 6,5 – Un sinistro a fil di palo al 30′. Poi tanta buona volontà e qualche numero. 87′ Stendardo sv

Zarate 7 – Solo davanti a Sorrentino calcia sul portiere in uscita. Sfortunato poco dopo quando un suo sinistro finisce sul palo. Sul finire di primo tempo si ‘divora’ un gol fatto. Si riscatta realizzando l’1-0 nella ripresa. 79′ Ledesmsa sv

Floccari 6 – Più assist che tiri in porta, ma la sua presenza si sente.