Coppa di Grecia, finale: arresti e feriti

Pubblicato il 25 Aprile 2010 - 14:40 OLTRE 6 MESI FA

Vergognosa violenza

Trentaquattro persone sono state arrestate, e compariranno oggi davanti al giudice, per le violenze di ieri in occasione della finale della Coppa di Grecia tra Panathinaikos e Aris Salonicco (vinta dai padroni di casa per 1-0)

che hanno provocato 18 feriti tra gli agenti, nessuno dei quali versa in gravi condizioni. Secondo quanto rende noto la polizia, durante gli scontri, avvenuti malgrado un grande servizio di sicurezza, erano state fermate in tutto 73 persone, 55 delle quali successivamente rilasciate, per le violenze cui la polizia aveva risposto con gas lacrimogeni sequestrando successivamente centinaia di petardi e bombe fumogene.