Siena, Destro: “Roma e Juventus due grandi squadre”

Pubblicato il 13 Marzo 2012 - 09:38 OLTRE 6 MESI FA

Destro (LaPresse)

SIENA –  “Borini mi vorrebbe alla Roma? Sicuramente è una grandissima piazza, poi avere un compagno come lui, che è un amico, è una cosa importante. Dare fiducia ai giovani vuol dire farli crescere in modo importante, soprattutto responsabilizzarli”. Così l’attaccante del Siena Mattia Destro ospite negli studi di Sky. L’ex attaccante delle giovanili dell’Inter rivela che da bambino tifava per la Juve e allora è inevitabile una domanda su un suo possibile approdo in bianconero.

“È una grandissima squadra”, si limita a dire. Oggi il Siena ha perso Emanuele Calaiò per infortunio per il resto della stagione, una tegola non indifferente. “Stava facendo un grande campionato e ci stava dando una grandissima mano. Perdiamo un pezzo importantissimo per noi. Speriamo di rimediare con grandi prestazioni, soprattutto nel reparto offensivo”.