Federico Bernardeschi e i suoi fratelli, i giovani più forti del campionato italiano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 agosto 2015 9:16 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2015 9:19
I giovani italiani più promettenti secondo la Gazzetta dello Sport

I giovani italiani più promettenti secondo la Gazzetta dello Sport

ROMA – Marco Sportiello in porta, Armando Izzo, Daniele Rugani e Alessio Romagnoli nella linea a tre in difesa, Marco Benassi, Lorenzo Crisetig, Danilo Cataldi e Stefano Sturaro a centrocampo, Domenico Berardi, Andrea Belotti e Federico Bernardeschi in attacco. Questa la formazione con i migliori giovani italiani stilata dalla Gazzetta dello Sport dopo la doppietta contro il Barcellona dell’attaccante della Fiorentina Federico Bernardeschi. In panchina c’è una fila di ragazzi tra i 17 e i 20 anni tra cui Daniele Verde, Lorenzo Pellegrini e Federico DiMarco.

E poi ci sono i piccoli fenomeni d’Europa. Tra i  giovani più forti a livello europeo per la Gazzetta dello Sport ci sono Calum Chambers (classe ’95 dell’Arsenal), Marquinhos (ex Roma, ora al PSG), Benjamin Mendy (classe ’94 del Marsiglia), Denis Praet (Anderlecht), Hakan Calanhoglu (Leverkusen) e Divock Origi (classe ’95 del Liverpool).