Su Fb: Ljajic avrebbe detto a Rossi “sei più handicappato di tuo figlio”

Pubblicato il 3 Maggio 2012 17:01 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2012 9:49

Lapresse

FIRENZE – Cosa ha detto il calciatore serbo della Fiorentina Adem Ljajic al suo allenatore Delio Rossi, per scatenare una reazione simile? “Magari andiamo in Serie B e ti cacciano!” è la versione trapelata dal team manager della Fiorentina Roberto Ripa. Una versione però non resa ufficiale dal club. “Sei più handicappato di tuo figlio” invece la versione più scioccante apparsa su vari siti viola, nonchè su Facebook, tra i commenti al video su YouTube e su diversi forum calcistici. Insomma è scattata la caccia per carpire le parole di Ljajic. Dal video non si capisce molto e in attesa di una versione ufficiale della società le chiacchiere sul web si sprecano.

La ricostruzione. E’ il 32esimo minuto del primo tempo e la Fiorentina si trova sotto 0-2 contro il Novara. Delio Rossi decide di cambiare qualcosa e a farne le spese è uno scialbo Ljajic, che viene sostituito con Olivera. Il serbo non ci sta: prima applaude ironicamente il tecnico e poi, non contento, gli sussurra qualcosa all’orecchio. A quel punto Rossi perde le staffe e distoglie l’attenzione dalla partita, fiondandosi letteralmente sul ragazzo e prendendolo a pugni. L’episodio viene colto in diretta, ricevendo attenzioni da tutti i media italiani e non solo, dato che in breve tempo, l’episodio ha già fatto il giro del mondo.

Alla fine, la morale della favola è la seguente: Delio Rossi esonerato e squalificato per tre mesi dal giudice sportivo, Ljajic messo fuori rosa dalla società viola.