Fiorentina-Roma 0-1, Della Valle: “Ciclo appena iniziato”

Pubblicato il 8 Febbraio 2010 0:27 | Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2010 0:27

Della Valle della Fiorentina

“Non parliamo di ciclo finito per questa Fiorentina, il ciclo è appena cominciato”.

Diego Della Valle cerca di consolare i tifosi delusi per l’ennesimo risultato negativo che ha penalizzato questa sera la Fiorentina.

E che il ciclo non sia ancora finito lo confermano anche le parole del patron viola sul futuro di Cesare Prandelli.

“Noi ci occupiamo di problemi veri – dice il patron dei viola – e il contratto di Prandelli non lo è. Se dipende da noi il nostro allenatore resta, sta lavorando bene, basta vedere anche la partita di questa sera con la Roma.

Insomma, noi le voci non le stiamo a sentire, e non alimentiamo telenovele. Questo vale anche per la posizione di Corvino che con i giovani sta costruendo la squadra del futuro”.

Diego Della Valle cerca di guardare avanti con ottimismo: “Ho visto una grande Fiorentina, con grande carattere. Bisogna restare calmi, la stagione è ancora lunga, a gennaio abbiamo spesso sofferto ma a primavera di solito voliamo.

Quindi rimaniamo sereni, l’ho detto anche ai giocatori, ho fatto loro i complimenti”. “Stasera ci stava una super vittoria – dice ancora il ‘sgnor Tod’s’ -, purtroppo in questo periodo non siamo fortunati ma non facciamoci venire la sindrome da vittoria.

E comunque io questa partita la considero vinta, ci sono mancati solo i tre punti”. Insomma il patron viola crede ancora alla possibilità di lottare per grandi traguardi “anche perché questa Fiorentina gioca sempre per vincere. E sarà così anche in Champions League”.