Formazioni Serie A, Catania-Roma: Zeman senza Osvaldo

Pubblicato il 13 Gennaio 2013 10:59 | Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio 2013 10:59
Formazioni Serie A, Catania-Roma: Zeman senza Osvaldo

Formazioni Serie A, Catania-Roma: Zeman senza Osvaldo (LaPresse)

CATANIA, STADIO MASSIMINO – Catania-Roma, partita della ventesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A (classifica).

Catania (4-3-3): 21 Andujar, 14 Bellusci, 6 Legrottaglie, 3 Spolli, 12 Marchese, 13 Izco, 4 Almiron, 30 Salifu, 28 Barrientos, 9 Bergessio, 17 Gomez. (1 Frison, 29 Terracciano, 2 Potenza, 22 Alvarez, 5 Rolin, 18 Augustyn, 33 Capuano, 16 Paglialunga, 24 Ricchiuti, 19 Castro, 35 Doukara, 26 Keko). All. Maran.        Squalificati: Lodi.        Diffidati: Castro, Alvarez, Legrottaglie, Barrientos.            Indisponibili: Biagianti, Sciacca.

Roma (4-3-3): 13 Goicoechea, 23 Piris, 5 Castan, 3 Marquinhos, 42 Balzaretti, 16 De Rossi, 77 Tachtsidis, 4 Bradley, 8 Lamela, 22 Destro, 10 Totti. (1 Lobont, 24 Stekelenburg, 29 Burdisso, 27 Dodo’, 11 Taddei, 48 Florenzi, 7 Marquinho, 47 Lucca). All.: Zeman.     Squalificati: Guberti, Pjanic.    Diffidati: Lamela, Bradley, Totti.     Indisponbili: Romagnoli, Nico Lopez, Perrotta, Osvaldo.     Arbitro: Damato di Barletta.    Quote Snai: 2,70  4,25  2,15.

L’ultimo gol ufficiale segnato in assoluto dal Catania risale allo scorso 21 dicembre quando, in serie A, fu sconfitto 1-2 a Pescara. L’autore del gol rossazzurro e’ stato Barrientos al 36′: da allora si contano i restanti 54′ di quel match, piu’ le intere partite contro Torino (0-0 casalingo in serie A) e Lazio (ko esterno per 0-3 in coppa Italia), per un totale di 234′ di digiuno assoluto.

Pablo Daniel Osvaldo, autore finora di 10 reti nella serie A 2012/13, e’ ad un passo dall’eguagliare il proprio primato di gol in singolo campionato professionistico italiano: 11 reti segnate con la maglia della Roma 2011/12. Il primato assoluto dell’attaccante italo-argentino e’ invece di 13 centri realizzati con l’Espanol nella Liga 2010/11.

Zdenek Zeman ha sempre perduto nei 3 precedenti tecnici disputati a Catania, di cui uno alla guida della Salernitana e due con l’Avellino. Giuseppe Bellusci, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100/a presenza della propria carriera in campionati professionistici. Le attuali 99 presenze – collezionate con le maglie di Ascoli e Catania – sono cosi’ suddivise: 67 in serie A e 3-2 in B. Il debutto di Bellusci in campionati professionistici risale al 13 maggio 2007: Ascoli-Palermo 3-2, in serie A.