Lecce: morto Mimmo Cataldo, il ds che scoprì Brio, Conte e Moriero

Pubblicato il 10 Marzo 2010 12:16 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2010 17:24

E’ morto stamattina all’età di 85 anni lo storico direttore sportivo del Lecce Mimmo Cataldo, che nel 1985, sotto la presidenza di Franco Jurlano, contribuì alla prima promozione della squadra in serie A.

Nel corso di un ventennio come dirigente del Lecce aveva lanciato molti talenti del vivaio come Antonio Conte, Sergio Brio, Pasquale Bruno, Checco Moriero e Gigi Garzya.

Eccolo in un video datato 1993: