Milan, un miliardo. Juventus: 300 milioni. Ma quanto vale una squadra? Agnelli attacca…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 giugno 2015 17:25 | Ultimo aggiornamento: 9 giugno 2015 17:25
Milan, un miliardo. Juventus: 300 milioni. Ma quanto vale una squadra? Agnelli attacca...

Andrea Agnelli (foto LaPresse)

TORINO – Raccontano tutti i giornali che mister Bee avrebbe offerto quasi 500 milioni per prendersi un po’ meno della metà del Milan. Meno del 50%. Quindi mister Bee si accontenterebbe di pagare  mezzo miliardo per avere un pezzo di Milan decidendo poco o nulla visto che la maggioranza resterebbe in mano alla famiglia Berlusconi. Non solo: pagare meno della metà del Milan mezzo miliardo significa valutarne il totale non un miliardo ma di più: c’è da considerare il surplus dovuto alla maggioranza.

Non bisogna essere economisti per capire che sono conti che non tornano. E se sei un concorrente di quel Milan, un concorrente che da diversi anni sul campo infligge decine e decine di punti di distacco alla squadra di Berlusconi e a tutte le altre in Italia, leggi quelle cifre e rispondi a tono. Ha fatto così Andrea Agnelli, che quella quotazione di 500 milioni la giudica implausibile e non l’ha digerita. E a domanda in conferenza stampa sui 500 milioni per il Milan, Andrea Agnelli ha risposto così:

“La Fininvest ha aperto una fase di dialogo formale, quindi i numeri non ci sono ancora, quello che si legge non sempre corrisponde alla verità. Ma se si va guardare e a fare qualche riflessione sugli indicatori, il risultato netto, il margine operativo lordo, la posizione finanziaria del Milan, faccio fatica a trovare una quadra a quel numero”.

Agnelli, insomma, si è limitato a dare voce a un pensiero che in tanti hanno fatto. Quanto può valere una squadra di calcio anche se gloriosa e titolata come il Milan. La Juventus, in Borsa, ha una capitalizzazione di circa 300 milioni. D’accordo, non è il valore di una eventuale cessione, ma siamo comunque lontani (troppo) dal miliardo e passa con cui mr Bee valuterebbe il Milan.

5 x 1000

Silvio Berlusconi ha risposto punzecchiando Agnelli: “Torneremo vincenti, torneremo in Europa. Con me il Milan ha vinto cinque Coppe dei campioni, in questi anni la Juve delle cinque finali disputate ne ha vinta solo una…”. Sportivamente la risposta ci sta. Ma allo stesso tempo è difficile non notare come Berlusconi si sia ben guardato dal parlare di cifre. E quindi anche dal confermare quei fantomatici 500 milioni.