Mondiali 2014, il Brasile replica a Blatter: “Saremo pronti”

Pubblicato il 28 Marzo 2011 23:50 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2011 23:50

Sepp Blatter

SAN PAOLO – Il Brasile ha rassicurato la Fifa che tutto procede regolarmente e che il Paese sarà pronto a organizzare nel 2014 un ”ottimo” Mondiale. Le dichiarazioni arrivano in replica  al presidente della Fifa, Sepp Blatter, che aveva denunciato ritardi nell’organizzazione.

”Inviteremo il presidente della Fifa a venire in Brasile per conoscere i dettagli dei preparativi nel Paese”, ha detto il ministro dello Sport brasiliano, Orlando Silva, in una conferenza stampa a San Paolo. ”Sono convinto che sarà rassicurato sul fatto che il Brasile organizzerà un’ottima Coppa del mondo”, ha aggiunto.

Blatter aveva affermato: ”Vorrei dire ai miei colleghi brasiliani, a proposito della Coppa del mondo 2014, che è domani. I brasiliani pensano che sia dopodomani”. ”Abbiamo 10 dei 12 stadi dove il lavoro va avanti a pieno ritmo, siamo fiduciosi che la maggioranza degli stadi verranno consegnati alla Fifa nei termini con essa concordati”, ha risposto il ministro, rassicurando anche sulla situazione a San Paolo, che ha destato qualche preoccupazione.